2016-01-29

MicroOnde

15/16 | 10: Dagomago

Che nello studio di MicroOnde facesse caldo l'abbiamo capito sin dal primo giorno quando arrivati con maglietta, felpa e giubbotto, ci siamo ritrovati nudi nel giro di dieci minuti dopo che eravamo pezzati come dei draghi. Poi abbiamo scoperto che Charlie aveva impostato il riscaldamento a 30. Bene, coi Dagomago la situazione caldo ha raggiunto livelli estremi. Il loro tropical-punk porta nel nostro studio un'ondata di caldo più forte di qualsiasi anticiclone subtropicale africano.