Copertina di Tempi Difficili
  • 22/05/2021

  • Informazione

  • 244 Ascolti

20/21 | 09: Come pensare i costi della pandemia

La crisi pandemica ha procurato alla nostra società quello che gli economisti chiamano "un forte shock esogeno". L'analisi dei suoi effetti è allo stesso tempo del tutto prematura eppure indispensabile per guidare l'azione degli agenti per risolverla. Lo shock pandemico agisce sia dal lato della domanda che dal lato dell'offerta. I loro meccanismi tuttavia differiscono sensibilmente. In alcuni casi lo shock ha colpito direttamente l'offerta e di conseguenza la domanda: il turismo e i concerti ne sono esempi evidenti. In altri casi l'effetto dello shock si è manifestato direttamente sulla domanda, il cui calo scaturisce dalle aspettative negative e incide sull'offerta, a sua volta costretta a ridurre il volume di produzione. In entrambi i casi i fattori produttivi sono utilizzati ben al di sotto delle loro capacità: disoccupazione, fallimenti aziendali e indebitamento ne sono le conseguenze.

Vai al sito

© 2021 Ufficio Multimedia - Area IT | Politecnico di Torino

SIAE 3898/I/1241 | SCF 274/07